top of page

Bagno di Bosco

"Bagno di bosco"... Ma come cavolo ci è venuto in mente questo nome?? Qualcuno in effetti potrebbe pensare subito a bucoliche soluzioni igieniche🌲🧻🌲🚽🌲 Mi sono imbattuta per la prima volta in questo termine (nella sua versione originale giapponese, "Shinrin-yoku") leggendo i libri di un matto norvegese, Erling Kagge. Ecco una cit dal suo libro "Camminare", giusto per inquadrare lo splendore del soggetto 🥰🧚‍♂️ "A scuola ho imparato che la dimensione spirituale è in contrapposizione a quella materiale ma andando a piedi nei boschi non sembrano essere così opposte. Sembrano anzi compenetrarsi" 🌲🥾🌲 Quando siamo circondati dalla natura veniamo invasi da un'emozione che unisce timore e conforto, ammirazione e incantamento. Un senso di vastità che distogliere l’attenzione da noi stessi, fino a farci sentire parte di “qualcosa di più grande”. 🌟 "Bagno di bosco" significa immergersi con tutti i sensi nella natura ed assorbire gli effetti prodigiosi di tanta meraviglia😲🪄 E questa sensazione è estremamente terapeutica!! Sia fisicamente (regolazione della frequenza cardiaca) che psicologicamente (relax, riduzione di ansia e stress). Voi conoscevate già questo termine? Sono sensazioni che provate anche voi nei boschi? Si? Allora buon "Shinrin-yoku" a tutti!! Magari prossimamente all'agriBnB Bagno di Bosco 🌿🌈👣 * Nelle foto, illustrazioni di @giorgia_pallaoro #shinrinyoku #awewalks #forestbathing #bagnodibosco #visitumbria #umbriatourism #ig_umbria #ig_gubbio #umbriainunoscatto #gubbio #umbriacuoreverde #bestumbriapics #umbriadascoprire #slowtourism #slowtravel #ecoturismo #turismolento #turismoresponsabile #turismosostenibile #italiachecambia


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page